Le 10 tipologie di persone che non vorresti mai avere come vicini di casa

Diciamoci la verità: vivere in un condominio a volte può essere davvero difficile. È quasi più facile fare sei al superenalotto che trovare buoni vicini di casa.  È come se esistesse una regola: in ogni palazzo c’è una persona strana e se sei sicuro che non ci sia, allora la persona strana sei tu!

Ecco quindi le 10 tipologie di vicini di casa che nessuno vorrebbe mai avere:

 

1 Il tossico

 

Fuma canne h24. Caccia più fumo lui dalla bocca che la cimminiera di una cartiera. Molto spesso si diletta anche nel giardinaggio, da qualche parte sul suo balcone c’è almeno una piantina di marijuana che cura come se fosse un bambino. Spesso invita gli amici dando luogo a discorsi senza senso, a binge watching di video insulsi di TikTok o YouTube seguiti immancabilmente da fragorose e fastidiose risate.

 

2 Il musicista

 

Tra i vicini di casa è tra quelli che rompe di più i coglioni, nella migliore delle ipotesi suona il flauto ma nelle peggiori si diletta con strumenti che vanno dal pianoforte alla batteria. Alcune volte si sentono così bravi che organizzano addirittura concerti con amici, peccato facciano cagare pure loro.

Per questo motivo ricordatevi una cosa importante: quando i vostri figli iniziano a suonare, e non sono bravi, diteglielo che fanno schifo; che poi crescono, vanno ad abitare per conto loro e rompono i coglioni ai vicini pensando di essere artisti.

 

3 Il sordo

 

Non importa quale sia l’ora del giorno, dal suo appartamento proviene sempre l’audio a tutto volume della sua televisione, generalmente con trasmissioni di merda tipo quelli della D’Urso.
Probabilmente ha proprio un canale satellitare dedicato: Trasmissioni di Merda 24.

 

4 Il cagacazzo / La scassapalle

 

Generalmente è una persona anziana che non ha un cazzo da fare dalla mattina alla sera, è un individuo che contrariamente alla sua età è dotato di udito molto fine. Non puoi far nulla perché ogni volta che muovi anche solo un dito, si lamenta. Il suo soffitto è pieno di segni di manici di scopa. L’arma che generalmente utilizza per picchiettare sotto al tuo pavimento.

Le uniche vie di uscita sono due: o ti trasferisci o aspetti che passi a miglior vita.

 

5 Il minotauro

 

È una figura mitologica fatta per metà uomo e per metà zoccoli. Tra i vicini di casa è quello più comune. Odia le ciabatte confortevoli, compra solo quelli in legno e le prova da mattina a sera utilizzando il suo corridoio come passerella per la sfilata.

 

6 Il Giardiniere

 

Il vicino giardiniere è quello che sceglie sempre la domenica mattina all’alba per decespugliare il suo fottuto giardino. Potrebbe farlo in un qualunque altro momento della giornata, ma lui si è completamente calato nella parte del contadino ed è risaputo che i veri contandini iniziano a lavorare alle prime luci del giorno.

 

7 Il Direttore dei lavori/Impresa di pulizie

 

Non si sa perché ma dalla sua casa provengono da sempre i rumori di flex, trapani, mazzole, martelli pneumatici, mura che cadono, mattonelle che si rompono. La sua casa è un perenne cantiere. Da anni! Generalmente i lavori più rumorosi lui li esegue dalle 7 alle 9, dalle 14 alle 16 o dalle 22 alle 24. Spesso dalle 7 alle 24.

Se invece nel vostro palazzo manca il capo cantiere allora di sicuro avrete il responsabile dell’impresa di pulizie, quel tipo di vicino così fissato con le pulizie di casa che trascorre le sue giornate a spostare mobili e passare l’aspirapolvere; spostare divani e passare l’aspirapolvere; spostare tavoli e passare l’aspirapolvere.

In entrambi i casi: una rottura di palle 24 ore su 24.

 

8 Il rincoglionito

 

Il suo è come un superpotere: prende una cosa e gli cade di mano. Piatti, posate, attrezzi; non c’è nulla che non possa finire a terra. Quando fa la spesa si fa dare il resto in monetine, monetine che inevitabilmente cadono sul pavimento ogni volta che piega i pantaloni. Spesso dal piano di sotto puoi persino contarle e fare scommesse sul totale. È il tipo di persona a cui non faresti mai tenere tuo figlio in braccio.

Leggi anche: Le 5 cose che ogni neogenitore detesta quando ritorna a casa

 

9 La piccola vedetta lombarda

 

È la versione condominiale del vecchio con il cappello e la panda. Generalmente è una signora anziana, la riconosci perchè  è sempre sul balcone a fumare le sue sigerette. Il suo più che un modo di trascorrere il tempo è videosorveglianza. Non parla, ma osserva e scruta ogni persona e ogni macchina che attraversa il viale senza mai perderla d’occhio.

 

10 Il dittatore/Il pazzo

 

Guai a farlo incazzare, quando perde la ragione sposta la manopola del volume delle sue corde vocali su MAX in modo che tutti possano sentirlo. Spesso la voce alta non gli basta ed inizia a spaccare cose, sbattere porte o dare pugni nel muro. È il tipo di vicino di casa per cui sarebbe opportuno il TSO.

 

A dire il vero esistono anche vicini buoni:

Il vicino più desiderato – L’eremita

Tra tutti è il più innofensivo, è il vicino di casa che tutti vorrebbero avere. Non si vede e non si sente, lui è come una banconota da 500 Euro: in tanti ne hanno sentito parlare ma solo in pochi lo hanno visto davvero.

 

E voi avete come vicini di casa qualcuno di quelli che ho elencato? O sei proprio tu uno di questi?

 

Oppure Clicca qui per seguire il blog su Twitter