I riscaldamenti accesi, tutta la famiglia unita, la tavola imbandita a festa. La Tv è accesa e come ogni anno vanno in onda trasmissioni risalenti al 1903 e su tutti i canali, a reti unificate come il discorso noioso di fine anno del Presidente della Repubblica,  trasmettono per la 70^ volta il film “Una poltrona per due” o “Mamma ho perso l’aereo”. Che film vedere quindi? Nella mia videoteca questi film sono un must.

 

SOS Fantasmi (1988)

locandina-sos-fantasmi

Immancabile. Negli anni diversi registi hanno tentato di ispirare le proprie opere al romanzo di  Charles Dickens “Canto di Natale”, ma a mio avviso questa versione è la migliore di tutte. Bill Murray è una garanzia. Un ricco e stronzo presentatore Tv riceve la visita di 3 fantasmi. Quello del Natale Passato, del Natale Presente e del Natale Futuro. Riusciranno a renderlo più buono ed altruista? Sconsiglio la visione di questo film se in casa ci sono bambini piccoli.

Il Grinch (2000)

51+UMy+lCYL

Una favola di Natale molto diversa dal solito. Il protagonista è un mostro verde che preferisce vivere rintanato in una casa/grotta di una montagna. Odia il Natale e ama guastare le feste al prossimo, fin quando sulla sua strada non incontra una bambina speciale…

A Nightmare before Christmas (1993)

NBC_web

Un capolavoro dell’animazione firmato Tim Burton. Nel mondo di Halloween, grigio e tenebroso, un essere di nome Jack  Skeletron, annoiato, trascorre le sue giornate sognando qualcosa di diverso fin quando non si imbatte, passeggiando nel bosco con in suo cane, in alcuni tronchi diversi da altri. Su ogni tronco è raffigurato un simbolo diverso tra cui: un uovo (la Pasqua), un tacchino (il ringraziamento), un cuore (San Valentino), un trifoglio (San Patrizio), una Jack-o’-Lantern (Halloween) e un Albero di Natale che neanche a dirlo Jack sceglierà. Sarà proiettato in un mondo caldo e pieno di colori che cambieranno per sempre la sua esistenza.

Ricomincio da capo (1993)

Ricomincio_da_capo

Nonché il mio film natalizio preferito. Questo, nel caso non lo aveste fatto, è da vedere assolutamente. Un arrogante conduttore di una trasmissione tv di previsioni meteorologiche resta bloccato, a causa di una tormenta di neve, a Punxsutawney. Un paese dimenticato da Dio in provincia di Culonia. Annoiato non vede l’ora di poter riprendere la via di casa fin quando non si accorge di essere vittima di un loop temporale che lo costringerà a rivivere ogni giorno lo stesso giorno.

La Fabbrica di Cioccolato (2005)

7

Di questo film però devo consigliarvi di vedere anche la versione originale del 1971, a mio avviso ancora più bella. Willy Wonka, proprietario della Fabbrica di Cioccolato, indice un concorso che prevede per i vincitori una visita con un loro parente nello stabilimento in cui si produce cioccolato. Ma non è tutto oro ciò che luccica. Tutti i partecipanti si ritroveranno catapultati in un mondo fantastico e strano al tempo stesso.

Cosa ne pensi di questi film? (Ti avviso, se i tuoi film preferiti di natale sono i cinepanettoni allora non puoi non correre a vedere il nuovo capolavoro dei fratelli Vanzina: Natale a Fanculo)

Qual è il tuo film di Natale preferito?

View Results

Loading ... Loading ...
5.00 avg. rating (98% score) - 5 votes
Non guadagno nulla con il mio blog e non sono interessato a farlo. Qui non troverai mai banner pubblicitari, se però questo articolo ti è piaciuto, ti ha trasmesso qualcosa o fatto riflettere condividilo sui tuoi Social preferiti per farlo leggere ai tuoi amici.